AddThis Social Bookmark Button
Visitatori ...
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi3214
mod_vvisit_counterIeri2897
mod_vvisit_counterQuesti 7 gg.9418
mod_vvisit_counterScorsi 7 gg.25871
mod_vvisit_counterQuesto mese77548
mod_vvisit_counterScorso mese133009
mod_vvisit_counterDal 01/04/20103231477

Online : 58
Il tuo IP: 54.234.13.175
,
21-11-2018
TNG News ...
Giornate Promo
Prossima Giornata Promozionale "Monge" 26 Ottobre 2018
Che tempo fa?
Click per aprire http://www.ilmeteo.it
Traduci
English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Hindi Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Hebrew Slovak Ukrainian Albanian Turkish
Home Angolo dei Consigli Cose da fare Le malattie delle piante Alternaria

PostHeaderIcon Alternaria

Alternaria

Caratteristiche: 
Fungo che attacca fusti, foglie, frutti. Sulle foglie macchie brune, isolate, zonate concentricamente, con diametro talvolta superiore al centimetro; col tempo la foglia dissecca. Sui fusti e sui frutti macchie analoghe ma meno estese. I trattamenti cautelativi per la Peronospora sono generalmente sufficienti a controllare anche le altre fitopatie, per le quali si possono eventualmente effettuare interventi specifici solo se vi è presenza di una loro sintomatologia molto diffusa, nei primi stadi dello sviluppo delle piantine, subito dopo il trapianto. In caso di assenza di sintomi di queste malattie, sospendere i trattamenti rameici alla fioritura del 3° palco. Sospendere comunque tutti i trattamenti contro queste fitopatie se la temperatura supera i 27° C, poiché oltre tale temperature il rame risulta fitotossico e le spore di questi miceti non germinano.

 

 
Banner