AddThis Social Bookmark Button
Visitatori ...
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi1015
mod_vvisit_counterIeri6439
mod_vvisit_counterQuesti 7 gg.26800
mod_vvisit_counterScorsi 7 gg.43722
mod_vvisit_counterQuesto mese84265
mod_vvisit_counterScorso mese151193
mod_vvisit_counterDal 01/04/20105477520

Online : 110
Il tuo IP: 35.172.233.215
,
14-08-2020
TNG News ...
Giornate Promo
Prossima Giornata Promozionale Monge 4 Settembre 2020
Che tempo fa?
Click per aprire http://www.ilmeteo.it
Traduci
English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Hindi Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Hebrew Slovak Ukrainian Albanian Turkish
Home Le cose da fare Il Veterinario Allattamento artificiale dei cuccioli

.

Allattamento artificiale dei cuccioli

E' possibile allevare cuccioli di cane o di gatto orfani o con madri prive di latte, ricorrendo all'allattamento artificiale ed osservando poche ma importanti regole.

Per cominciare, il comune latte di vacca non e' adatto per i cuccioli ed ancora meno per i gattini, perché e' troppo diluito e povero di grassi e di proteine, per cui non va usato da solo.

Inoltre molti cuccioli sono intolleranti agli zuccheri (lattosio) in esso contenuti I cuccioli di razze di taglia medio-grande devono mangiare almeno 5-6 volte al giorno, con un intervallo notturno non superiore alle 8 ore; ai cuccioli di razze piccole, a quelli deboli o prematuri ed ai gattini bisogna somministrare l'alimento anche 10-12 volte al giorno, con un intervallo notturno non superiore alle 4 ore. Dopo la quarta settimana di vita, le somministrazioni possono essere ridotte gradualmente a tre e si può cominciare ad offrire il cibo in una ciotola. Per quanto riguarda la quantita' giornaliera da somministrare, essa dovrebbe corrispondere a circa il 15% del peso del cucciolo, nella prima settimana di vita, per arrivare progressivamente al 10% nella quarta settimana.

E' inoltre molto importante accompagnare, prima e dopo, la poppata con un delicato massaggio alle zone lombare, anale e ventrale, che equivale a ciò che farebbe la madre per svegliare i cuccioli che dormono e stimolare l'emissione di feci e urina. Il successo dell'allattamento artificiale si controlla pesando i cuccioli, perché se questi aumentano ogni giorno non vi sono problemi, ma se il peso rimane costante o, peggio, diminuisce, allora qualcosa impedisce il regolare sviluppo.

Ultimo aggiornamento (Martedì 11 Febbraio 2014 08:55)